Abrogazione comunicazioni operazioni black list

Tax advisory and tax compliance

Dal periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2017 viene abrogato l’obbligo di comunicare all’Agenzia delle Entrate le operazioni intercorse con operatori economici residenti, localizzati o aventi sede in Paesi aventi regimi fiscali privilegiati.
Resta, quindi, confermato ancora per il periodo d’imposta 2016 l’obbligo di comunicare all’Agenzia delle Entrate le operazioni derivanti operazioni intercorse con operatori economici residenti in Stati o territori a regime fiscale privilegiato se di ammontare complessivo superiore ad euro 10.000.

Rif. Decreto Legge 22 ottobre 2016, n. 193, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 24 ottobre 2016, n. 249