ACE: nuove norme antielusive applicabili dal 2018

Tax advisory and tax compliance

L’Agenzia delle entrate, con Circolare n. 26/E/2017, è intervenuta a chiarire alcuni aspetti relativi alle nuove norme attuative dell’Aiuto alla Crescita Economia (ACE) introdotte col DM 3 agosto 2017.

In particolare, è stato precisato che la rimodulazione della disciplina antielusiva finalizzata ad intercettare ipotesi di duplicazione del beneficio ACE, a fronte di un’unica immissione di denaro nell’ambito di un gruppo di società, operata per il tramite di operazioni intercorse con soggetti, pur appartenenti al medesimo gruppo, residenti in Paesi diversi dall’Italia, trova applicazione a partire dal periodo d’imposta 2018. Di conseguenza, sono fatti salvi i comportamenti posti in essere dai contribuenti nei periodi d’imposta 2016 e 2017.

 

Rif. Agenzia delle entrate, Circolare n. 26/E del 26 ottobre 2017