Bonus Renzi: F24 senza i canali telematici dell’Agenzia

 - 

Tax advisory and tax compliance

Il bonus Renzi di euro 80 e i crediti d’imposta rimborsati dai sostituti d’imposta a seguito della presentazione del modello 730 non devono essere compensati mediante la presentazione dell’F24 attraverso i canali telematici messi a disposizione dell’Agenzia delle Entrate. Essi possono continuare ad essere compensati mediante il canale tradizionale dell’home banking.

È questo l’importante chiarimento che arriva dall’Agenzia delle Entrate nel corso del Forum organizzato dalla Fondazione dei consulenti del lavoro svoltosi il 17 maggio 2017.

Sebbene tale chiarimento arrivi a tempo scaduto alla data del 16 maggio 2017, data a decorrere dalla quale trovano concreta applicazione le modifiche introdotte in ordine alla presentazione del modello F24 dal Decreto Legge del 24 aprile 2017, n. 50  (c.d. “Manovra correttiva”), lo stesso dissipa i dubbi evidenziati dagli operatori del settore.


La lettura integrale dell'articolo è riservata agli abbonati di Mysolution, per maggiori informazioni clicca qui.

F24