Detrazione IVA: più tempo per le liquidazioni infrannuali

 - 

Tax advisory and tax compliance

Più tempo per detrarre l’IVA nelle liquidazioni infrannuali. Il decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2019 permette la partecipazione alla liquidazione IVA mensile/trimestrale anche delle fatture relative ad operazioni effettuate nel mese/trimestre precedente, ricevute e registrate entro il termine previsto per effettuare la liquidazione stessa. Dovrebbe essere in tal modo superata una delle questioni più dibattute, sorte all’indomani delle modifiche apportate dalla Manovra correttiva 2017 alla disciplina della detrazione IVA, garantendo una minore esposizione finanziaria dei contribuenti. La stessa soluzione non viene, però, estesa alle operazioni effettuate in un anno d’imposta, le cui fatture sono ricevute nell’anno successivo. In tal caso, infatti, il diritto alla detrazione IVA può essere esercitato soltanto nell’anno in cui viene ricevuta la fattura.

La lettura integrale dell'articolo è riservata agli abbonati del Quotidiano Ipsoa, per maggiori informazioni clicca qui.