Dichiarazioni 2017: più tempo per accertare, ma anche per integrare

 - 

Tax advisory and tax compliance

Fino al 31 ottobre 2017 i contribuenti possono presentare la dichiarazione dei redditi, la dichiarazione IRAP e il modello 770, consapevoli che, a decorrere dal periodo d’imposta 2016, le dichiarazioni possono essere oggetto di attività accertativa da parte dell’Agenzia delle Entrate nel più lungo termine disposto dalla legge di Stabilità 2016. I termini dell’accertamento, infatti, sono stati ampliati; simmetricamente, il D.L. n. 193/2016 ha garantito al contribuente la possibilità di emendare a suo favore le dichiarazioni presentate, non più soltanto entro il termine di presentazione della dichiarazione relativa al periodo d’imposta successivo, ma entro i termini dell’accertamento.


La lettura integrale dell'articolo è riservata agli abbonati del Quotidiano Ipsoa, per maggiori informazioni clicca qui.