La revisione dell’assegno divorzile alla luce della recente giurisprudenza

 - 

Family law

Con la Sentenza n. 11504/17 del 10 maggio 2017, la Cassazione ha stabilito nuovi parametri in materia di divorzio. In particolare, la sentenza ha stabilito che non sarà più il tenore di vita matrimoniale a definire l’an e il quantum dell’assegno divorzile ma bensì il Principio di Autoresponsabilità Economica e Solidaristico.

L’assegno sarà dunque riconosciuto solo nel caso in cui sussistano i requisiti di inadeguatezza dei mezzi dell’ex coniuge e l’impossibilità per ragioni oggettive dello stesso di procurarseli.

Per maggiori informazioni circa le modalità e i tempi per presentare ricorso, scarica il PDF.