Le novità del Jobs Act

Labour law

L’8 ottobre 2016 è entrato in vigore il D.Lgs. n. 185/2016 che prevede:

  • l’introduzione di una nuova procedura di comunicazione preventiva dei voucher per il lavoro accessorio;
  • l’estensione ai consulenti del lavoro della possibilità di procedere alla trasmissione della comunicazione telematica per conto dei lavoratori dimissionari;
  • l’inasprimento delle sanzioni in caso di inosservanza, da parte dei datori di lavoro, della disciplina sul collocamento obbligatorio;
  • la previsione di una particolare ipotesi di proroga del contratto di apprendistato.  

 

Rif. Decreto Legislativo 24 settembre 2016, n. 185