Manovra correttiva: diritto immediato alla detrazione IVA

 - 

Tax advisory and tax compliance

Il diritto alla detrazione IVA da sospeso diventa immediato: potrà essere, infatti, esercitato al più tardi entro il termine di presentazione della dichiarazione relativa all’anno in cui tale diritto è sorto e alle condizioni esistenti al momento della nascita del diritto. Viene così significativamente ridotto il lasso temporale entro il quale il contribuente può esercitare il diritto alla detrazione dell’IVA, fino ad oggi ammesso entro il termine di presentazione della dichiarazione relativa al secondo anno successivo a quello in cui lo stesso è sorto. È quanto previsto dalla Manovra correttiva. Quali conseguenze per i contribuenti?

Novità di rilievo in materia di detrazione IVA: le prevede la manovra correttiva. Si tratta senza dubbio di una delle scelte che avranno maggiore impatto tra gli operatori economici.

La lettura integrale dell'articolo è riservata agli abbonati del Quotidiano Ipsoa, per maggiori informazioni clicca qui.