Rottamazione ruoli al rush finale: dubbi ancora da risolvere

 - 

Tax advisory and tax compliance

A ridosso della scadenza del 21 aprile, termine entro il quale il contribuente deve trasmettere all’agente della riscossione la domanda per accedere alla rottamazione dei ruoli, sono ancora numerosi i dubbi sull’applicazione della definizione agevolata. Assodato che dalla procedura si decade a seguito del non puntuale pagamento di quanto dovuto alle scadenze previste, il contribuente potrebbe decidere di presentare più domande di adesione, relative a partite diverse, per accedere a distinti e separati piani di rateazione: il mancato pagamento di quanto dovuto con riferimento alla singola istanza di adesione non compromette la definizione delle istanze alle quali fanno seguito pagamenti regolari del dovuto.

La lettura integrale dell'articolo è riservata agli abbonati del Quotidiano Ipsoa, per maggiori informazioni clicca qui.

Rottamazione