Voluntary-bis: tassazione con aliquota IRPEF massima sui proventi da OICR?

 - 

Tax advisory and tax compliance

Il decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2017 ha riaperto i termini per intraprendere la procedura di voluntary disclosure; tra le novità anche l’esonero della presentazione del quadro RW per le attività oggetto di collaborazione volontaria. Nel disciplinare le condizioni al ricorrere delle quali il contribuente ha la facoltà di essere esonerato dalla presentazione del quadro RW, il D.L. n.193/2016 prevede l’applicazione dell'IRPEF con l'aliquota massima ai redditi derivanti da investimenti in azioni o quote di fondi comuni di investimento non conformi alla direttiva n. 2009/65/CE. Tali redditi sono così assoggettati ad un regime impositivo diverso da quello ordinariamente applicabile: si pongono, pertanto, alcuni dubbi sul rispetto del principio di capacità contributiva del contribuente.

 

La lettura dell'intero articolo è riservata agli Abbonati del Quotidiano Ipsoa.