Web tax: sanzioni ridotte e omessa dichiarazione depenalizzata

 - 

Tax advisory and tax compliance

La Manovra correttiva 2017 ha introdotto la web tax, cooperative compliance rafforzata per le società e gli enti non residenti che operano in Italia per il tramite di una stabile organizzazione. L’Agenzia delle Entrate estende l’ambito di applicazione dell’adempimento collaborativo preventivo anche a questi soggetti, promettendo, in caso di versamento di quanto dovuto con riferimento ai periodi d’imposta per i quali sono scaduti i termini per la presentazione della dichiarazione, la depenalizzazione del reato di omessa presentazione della dichiarazione e la riduzione alla metà delle sanzioni amministrative previste in caso di accertamento con adesione.

La lettura integrale dell'articolo è riservata agli abbonati del Quotidiano Ipsoa, per maggiori informazioni clicca qui.