Frode fiscale e ravvedimento operoso disconosciuto: la giurisprudenza smentisce la prassi

03/12/2018 -  Francesco Naio, Fabrizio Pacchiarotti

Contenzioso tributario

Gli agenti del fisco dovrebbero adeguarsi a quanto derivabile dalla legge come interpretata dalla giurisprudenza di legittimità e suggerito dalla migliore dottrina, senza assumere atteggiamenti inutilmente vessatori nei riguardi di contribuenti già sufficientemente stressati da un sistema tributario farraginoso e quel che è peggio male amministrato. La questione della ravvedibilità della dichiarazione fraudolenta sembra marginale e molto contro corrente.  Ma misura il grado di sanità dell’ecosistema fiscale. Le faccende fiscali sono pratiche, non etiche. Una legislazione che faccia discendere effetti sananti dal pagamento di quanto dovuto (compre...

Ne bis in idem e doppio binario sanzionatorio: la parola a Bruxelles

15/05/2017 -  Fabrizio Pacchiarotti, Francesco Naio

Contenzioso tributario

L’ordinanza interlocutoria della Corte di Cassazione n. 20675 del 13 ottobre 2016 si pone come un nuovo, importante momento della dialettica tra giurisprudenza nazionale ed europea in materia di ne bis in idem. La Sezione Tributaria della Suprema Corte ha infatti sollevato questione pregiudiziale ai sensi dell’art. 267 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea (TFUE), chiedendo alla Corte di Giustizia di pronunciarsi in merito a due specifiche questioni: l’operatività o meno, alla luce dei principi contemplati dall’art. 50 della Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea (CDFUE, c.d. Carta di Nizza) e dalla Convenzione Europea dei D...

Cessioni di aree al Comune "a scomputo" e imponibilità IVA: la Corte di cassazione conferma l’inesistenza di un rapporto "sinallagmatico"

02/09/2016 -  Fabrizio Pacchiarotti

Contenzioso tributario

Nel caso deciso dalla Corte di Cassazione 31 maggio 2016, n. 11344, una società, in forza della convenzione stipulata con il Comune, si era obbligata a cedere gratuitamente aree edificabili e a realizzare a proprie spese le opere di urbanizzazione, a fronte del rilascio da parte del Comune della concessione edilizia su terreni di proprietà della stessa. La cessione avveniva nell’ambito di una convenzione urbanistica stipulata ai sensi della legge regionale, per l’attuazione di Programma Integrato di Intervento; ciò in adempimento dell’obbligo imposto dalla legge regionale di dotare l’insediame...


Newsletter

 
Generale e alert

 
Newsletter

Note legali

Il sottoscritto, preso atto dell’informativa qui riportata che dichiara di aver letto in ogni sua parte, inviando la richiesta di sottoscrizione acconsente al trattamento dei propri dati personali, per la finalità di cui al § 4 sezione C per l’iscrizione alla mailing list di Morri Rossetti al fine di ricevere comunicazioni informative e/o pubblicitarie.

Accetti termini e codizioni