Francesco Rubino

Diritto penale dell'economia e dell'impresa | TMT | Cybersecurity

Biografia

Francesco ha approfondito le tematiche del diritto penale dell'impresa e dell'economia, associando a cognizioni prettamente giuridiche una profonda conoscenza della realtà dell'impresa. Si è specializzato nella prevenzione di reati nel contesto societario ed economico, oltre che nell'analisi degli aspetti più propriamente penalistici del diritto tributario.

A quest'attività di studio ed analisi ha sempre accompagnato un'intensa attività di processuale, soprattutto presso gli uffici giudiziari milanesi. Tutt'ora esercita l'attività di membro di Organismi di Vigilanza presso PMI.

Laureato a pieni voti in giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Milano, ha conseguito l’abilitazione alla professione legale nel 2009. Ha frequentato corsi dedicati al diritto penale dell'impresa ed alla responsabilità amministrativa degli enti.

Ha partecipato alla predisposizione di Modelli di Organizzazione, Gestione e Controllo di importanti società, quotate e non quotate, oltre ad aver acquisito una solida esperienza quale membro di molteplici Organismi di Vigilanza.

All’interno del dipartimento, offre assistenza nell’ambito dell’emergente settore dei digital crimes, assistendo sia persone fisiche che enti (PMI e multinazionali) in caso di diffamazioni on-line, frodi informatiche, phishing, furto d’identità digitale e cyber-laundering.

Tale attività è fornita non solo in ambito giudiziale, ma anche in prospettiva preventiva, avendo maturato un’efficace expertise in criminal compliance per l’industria incentrata, in particolar modo, sotto il profilo cybersecurity.

Francesco si occupa anche di cybersecurity ed è membro del gruppo di lavoro di Amcham sulla cybersecurity.

Diritto penale tributario | Diritto penale finanziario | Responsabilità Amministrativa degli Enti | ICT | Cybersecurity