Creazioni di moda e copyright: alcune riflessioni

07/06/2019 -  Federica Minio

La mostra The Challenge di Tadao Ando (in collaborazione con il Centre Pompidou, fino al 28 luglio) è stata l’occasione per conoscere l’Armani Silos che in tutti questi anni, lo amm...

Leggi di più

Collezioni e beni culturali. La biblioteca di Umberto Eco e Palazzo Vianelli a Chioggia

20/05/2019 -  Federica Minio

La famiglia di Umberto Eco ha proposto ricorso al TAR della Lombardia contro il provvedimento di vincolo apposto dalla Soprintendenza Archivistica e Libraria sull’immenso (sia nel...

Leggi di più

Chicago ha inaugurato il primo registro pubblico delle opere di street art

07/05/2019 -  Federica Minio

La street art è nata in America e non poteva che essere americano il primo registro pubblico dedicato alla “protezione, conservazione e celebrazione” dei murales, considerati un &ld...

Leggi di più

Brevi riflessioni in tema di responsabilità fiscale del cessionario di azienda a margine di una recente sentenza di merito

12/06/2019 -  Alberto Gatto, Davide Rossetti

La controversia decisa con la sentenza in commento trae origine dalla notifica alla società cessionaria di un ramo di azienda di una cartella di pagamento per una violazione tributaria in mate...

Leggi di più

Beneficiaria di scissione e responsabilità tributaria: profili procedurali e processuali

03/06/2019 -  Davide Rossetti, Alberto Gatto

L’art. 173, comma 13, del T.U.I.R. stabilisce, a vantaggio dell’Erario, sia una garanzia per il pagamento dei debiti tributari il cui momento genetico è da collocare nel periodo ant...

Leggi di più

Note di credito IVA in attesa di restyling

13/05/2019 -  Roberta De Pirro, Davide Rossetti

Detrazione IVA a rischio a seguito di procedure esecutive; è quanto emerge dai recenti chiarimenti resi dall’Agenzia delle entrate nella risposta all’istanza di interpello n. 55 del...

Leggi di più

Brevi riflessioni in tema di responsabilità fiscale del cessionario di azienda a margine di una recente sentenza di merito

12/06/2019 -  Alberto Gatto, Davide Rossetti

Consulenza tributaria e tax compliance

La controversia decisa con la sentenza in commento trae origine dalla notifica alla società cessionaria di un ramo di azienda di una cartella di pagamento per una violazione tributaria in materia IVA, relativa al predetto ramo, avvenuta nell’anno della cessione.La società aveva tempestivamente impugnato l’atto lamentandone – per quanto qui di rilievo –l’annullabilità in quanto la violazione era stata constatata con PVC redatto sette mesi dopo la data di efficacia del trasferimento.La sentenza di primo grado ha respinto tale motivo di impugnazione, argomentando che la società cessionaria non aveva fatto preventiva richiesta del certif...

Creazioni di moda e copyright: alcune riflessioni

07/06/2019 -  Federica Minio

Diritto dell’arte e dei beni culturali

La mostra The Challenge di Tadao Ando (in collaborazione con il Centre Pompidou, fino al 28 luglio) è stata l’occasione per conoscere l’Armani Silos che in tutti questi anni, lo ammetto, non avevo avuto l’interesse a visitare. Me lo figuravo infatti come un posto “alla milanese”, nel senso un po’ canzonatorio che a volte si dà a questo termine, a riferirsi a qualcosa di effimero. È vero, è un luogo “alla milanese”, ma nella accezione positiva del termine, che vuole indicare l’operosità, la creatività e lo spirito innovativo della città lombarda. La mostra di Tadao Ando è ben riuscita...

Beneficiaria di scissione e responsabilità tributaria: profili procedurali e processuali

03/06/2019 -  Davide Rossetti, Alberto Gatto

Consulenza tributaria e tax compliance

L’art. 173, comma 13, del T.U.I.R. stabilisce, a vantaggio dell’Erario, sia una garanzia per il pagamento dei debiti tributari il cui momento genetico è da collocare nel periodo ante scissione, sia una norma di semplificazione procedurale. Alla responsabilità della società scissa (o della beneficiaria designata) si affianca quella della beneficiaria, senza che nei suoi confronti gli Uffici abbiano l’obbligo di notificare avvisi o effettuare adempimenti ulteriori rispetto a quelli posti in essere nei confronti della scissa (o beneficiaria designata). Questo crea un evidente vuoto di tutela per la beneficiaria della scissione, avvertit...

Collezioni e beni culturali. La biblioteca di Umberto Eco e Palazzo Vianelli a Chioggia

20/05/2019 -  Federica Minio

Diritto dell’arte e dei beni culturali

La famiglia di Umberto Eco ha proposto ricorso al TAR della Lombardia contro il provvedimento di vincolo apposto dalla Soprintendenza Archivistica e Libraria sull’immenso (sia nella quantità sia nella sostanza) patrimonio librario e archivistico raccolto dal semiologo nel corso della sua vita. Provvedimento che, a quanto è dato sapere, dichiara la collezione di Eco come di “rilevante interesse culturale”, al fine di impedirne lo smembramento.La biblioteca in particolare è composta di due corpi differenti: uno di libri moderni (si tratta di circa 30mila volumi) e uno di libri antichi, più piccolo (1.200 opere) ma estremamente prezio...

Note di credito IVA in attesa di restyling

13/05/2019 -  Roberta De Pirro, Davide Rossetti

Consulenza tributaria e tax compliance

Detrazione IVA a rischio a seguito di procedure esecutive; è quanto emerge dai recenti chiarimenti resi dall’Agenzia delle entrate nella risposta all’istanza di interpello n. 55 del 14 febbraio 2019, in linea con quanto precisato nella precedente risposta n. 113 del 18 dicembre 2018. Secondo quanto chiarito dall’Agenzia, infatti, la mancata emissione della nota di credito nei termini mette a rischio il diritto alla detrazione dell’IVA anche nel caso di procedura concorsuale o esecutiva. Per evitare tali effetti si deve quindi conoscere la data che, secondo l’Erario, attesta l’infruttuosità della procedura. Data che, stante l’attuale for...

IVA ORDINARIA PER LE BANCHE DATI

08/05/2019 -  Roberta De Pirro, Davide Rossetti

Consulenza tributaria e tax compliance

La normativa nazionale ammette l’applicazione dell’IVA con aliquota ridotta al 4% nel caso di cessioni i giornali, notiziari, quotidiani, dispacci delle agenzie di stampa, libri e periodici, identificati da codice ISBN o ISSN tramite mezzi di comunicazione elettronica. Qualche incertezza applicativa serpeggiava tra gli operatori in ordine alla possibilità di applicare l’aliquota ridotta anche alla fornitura di banche dati on line che permettono non solo la consultazione - mediante l’accesso ad un portale dedicato - di libri, periodici e giornali, ma anche di altri documenti, quali ad esempio legislazione, prassi e giurisprudenza. L’Agenzia delle entrate, ...

Irregolarità formali, PVC e liti pendenti: nuove istruzioni in vista dell’adesione

08/05/2019 -  Roberta De Pirro

Contenzioso tributario

Pace fiscale: arrivano nuove indicazioni in vista della scadenza del 31 maggio 2019 per aderire alla sanatoria delle irregolarità formali, alla rottamazione delle liti fiscali pendenti e alla definizione agevolata dei PVC. Le ha fornite l’Agenzia delle Entrate nel corso della videoconferenza organizzata dal CNDCEC su "La sanatoria delle irregolarità formali e la definizione delle controversie tributarie e dei PVC". I nuovi chiarimenti riguardano la concreta applicazione della definizione agevolata delle violazioni formali, alla quale è possibile fare ricorso anche in ipotesi di mancato esercizio dell’opzione per taluni regimi fiscali, e la definizione agevola...

Chicago ha inaugurato il primo registro pubblico delle opere di street art

07/05/2019 -  Federica Minio

Diritto dell’arte e dei beni culturali

La street art è nata in America e non poteva che essere americano il primo registro pubblico dedicato alla “protezione, conservazione e celebrazione” dei murales, considerati un “importante patrimonio pubblico” della città.Così si legge nella documentazione reperibile alla pagina web del dipartimento di Cultural Affairs and Special Events della città di Chicago, dove vengono anche elencati i requisiti perché le opere possano essere inserite nel Mural Registry (tra gli altri, i murales devono essere in buone condizioni, non devono avere natura commerciale/pubblicitaria, non devono contenere alcun simbolo offensivo, che istighi alla vi...

La nuova Direttiva sul copyright è stata approvata e la libertà di espressione è salva. Prime riflessioni

03/05/2019 -  Federica Minio

Diritto della proprietà intellettuale

Dopo un travagliato iter legislativo durato oltre quattro anni, fra aspre polemiche e “scioperi” (cfr. l’oscuramento di Wikipedia in prossimità dell’approvazione), modifiche e correzioni, la nuova Direttiva sul diritto d’autore e sui diritti connessi nel mercato unico digitale è stata approvata lo scorso 26 marzo dal Parlamento Europeo e il 15 aprile dal Consiglio, con il voto contrario di Italia, Svezia, Finlandia, Polonia, Olanda e Lussemburgo. La normativa entrerà in vigore 20 giorni dopo la sua pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’UE e i principi in essa contenuti saranno immediatamente applicabili in ogni stato membro, che ...

Erogazioni pubbliche: moratoria delle sanzioni per la mancata pubblicità

02/05/2019 -  Roberta De Pirro

Consulenza tributaria e tax compliance

Buone nuove dal decreto Crescita con riguardo agli obblighi pubblicitari delle erogazioni pubbliche ricevute dalle imprese: il mancato assolvimento di tali obblighi comunicativi - nella nota integrativa o sul sito internet - non viene sanzionato nel 2019 (relativamente all’anno 2018). Dal 1° gennaio 2020 tale inadempienza sconterà, invece, una sanzione pari all’1 per cento delle somme erogate, con un minimo di 2.000 euro, che potrà tramutarsi nella integrale restituzione delle somme stesse, nel caso in cui l’inadempienza comunicativa continui a perdurare. La lettura integrale dell'articolo è riservata agli abbonati del Quotidiano Ipsoa, per maggiori...


Newsletter

 
Generale e alert

 
Newsletter

Note legali

Il sottoscritto, preso atto dell’informativa qui riportata che dichiara di aver letto in ogni sua parte, inviando la richiesta di sottoscrizione acconsente al trattamento dei propri dati personali, per la finalità di cui al § 4 sezione C per l’iscrizione alla mailing list di Morri Rossetti al fine di ricevere comunicazioni informative e/o pubblicitarie.

Accetti termini e codizioni