Comunicazioni di carattere non finanziario: nuovi obblighi per le imprese

Consulenza tributaria e tax compliance

Il DLgs n. 254 del 30 dicembre 2016, con il quale è stata recepita la Direttiva UE 2014/95, introduce per imprese e gruppi di grandi dimensioni l’obbligo di presentare la dichiarazione non finanziaria che riguarda, in particolar modo, le informazioni ambientali e sociali attinenti al personale, al rispetto dei diritti umani, alla lotta contro la corruzione. L’obbligo è rivolto a società quotate, banche e compagnie assicurative che, nell’ultimo esercizio, abbiano avuto in media più di 500 dipendenti e che, abbiano superato almeno uno dei due seguenti limiti dimensionali: (a) totale dello stato patrimoniale: 20.000.000 di euro; (b) totale dei ricavi netti delle vendite e delle prestazioni: 40.000.000 di euro.

Rif. Decreto legislativo n. 254 del 30 dicembre 2016, pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 7 del 10 gennaio 2017