Decreto "Cura Italia": analisi delle misure disposte in materia di giustizia civile

 - 

Contenzioso

Il Decreto Legge n.18 del 17 marzo 2020 c.d. “Cura Italia” dispone all’articolo 83 le misure in campo di giustizia civile per fronteggiare l’emergenza sanitaria in corso: rinvio di tutte le udienze e sospensione di tutti i termini relativi all'attività giudiziaria civile, con un intervento molto più incisivo e generalizzato rispetto alla classica sospensione feriale estiva. Gli avvocati Alberto Maria Di Alberto e Gabriella Tedeschi analizzano la portata della sospensione disposta dal decreto n. 18, spiegata dalla eccezionale finalità di fronteggiare la grave emergenza epidemiologica da COVID-19, analizzando le differenze con l'ordinaria sospensione feriale, in base ad un’interpretazione eziologica e sistematica delle previsioni dell’art. 83.

Per la lettura dell'intero articolo visita la pagina de Il Processo Civile - Giuffrè.