Decreto fiscale, comunicazioni black list: è vera abrogazione?

 - 

Consulenza tributaria e tax compliance

Stop alle comunicazioni delle operazioni black list a partire dal periodo d’imposta in corso alla data del 31 dicembre 2017.

Si tratta di una delle novità contenute nel decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2017. A decorrere da tale data, infatti, i soggetti passivi IVA non saranno più tenuti a comunicare annualmente all’Agenzia delle Entrate le operazioni intercorse con soggetti localizzati in Stati a regimi fiscali privilegiati.

Sorge, tuttavia, un dubbio: tali operazioni dovranno essere oggetto di comunicazione negli spesometri trimestrali? Se così fosse, i dati relativi alle operazioni black list “uscirebbero della porta per rientrare dalla finestra” nell’ambito degli adempimenti comunicativi in capo ai contribuenti.

Scopri l'intero articolo.