Dividendi comunitari: ritenuta all’1,20% solo per gli utili post 2008

 - 

Consulenza tributaria e tax compliance

Prelievo fiscale più leggero per gli utili distribuiti a società ed enti residenti nella UE o nello Spazio economico europeo. A seguito della riduzione dell’aliquota IRES dal 27,5% al 24% ad opera della legge di Stabilità 2016, in vigore dal 2017, anche la misura della ritenuta applicabile ai dividendi in uscita passa dall’1,375% all’1,20%. Tale riduzione, in assenza di specifiche deroghe, dovrebbe trovare applicazione per tutte le distribuzioni operate dal 2017, indipendentemente dall’anno di formazione degli utili. L’unico limite fissato è che gli utili non devono essere prodotti ante 2008.

La lettura integrale dell'articolo è riservata agli abbonati del Quotidiano Ipsoa.

dividendi