Fattura elettronica scartata dal Sistema di Interscambio: cosa fare

 - 

Consulenza tributaria e tax compliance

Sistema di Interscambio con un ruolo centrale nella e-fattura: dal 1° gennaio 2019, infatti, il SdI rivestirà il ruolo di controllore nell’ambito della fatturazione elettronica tra privati. Il Sistema di Interscambio dovrà controllare che le fatture elettroniche trasmesse da cedenti/prestatori siano complete di tutte le informazioni obbligatorie e che vi sia coerenza dei dati indicati nelle fatture stesse. In caso di mancato superamento del controllo, le fatture saranno scartate e considerate come non emesse. Lo stesso effetto si avrà per il file della fattura firmato elettronicamente, qualora il controllo sulla validità del certificato di firma effettuato dal Sistema di Interscambio dia esito negativo.

La lettura integrale dell'articolo è riservata agli abbonati del Quotidiano Ipsoa, per maggiori informazioni clicca qui.