Integrativa a favore nei modelli Redditi 2017

 - 

Consulenza tributaria e tax compliance

Tutto pronto per la presentazione della dichiarazione integrativa a favore anche oltre il termine di presentazione della dichiarazione relativa al periodo d’imposta successivo. Dall’esame dei modelli di dichiarazione Redditi 2017 SC, SP, ENC e PF, approvati in via definitiva con provvedimenti del 31 gennaio 2017, emerge la presenza del nuovo quadro DI, nel quale è possibile dare evidenza delle dichiarazioni integrative presentate entro la scadenza dei termini dell’accertamento. Qualora, nel corso del 2016, siano state presentate più dichiarazione integrative relative a differenti periodi d’imposta occorre compilare un distinto rigo del quadro DI per ciascun codice tributo e il relativo periodo d’imposta.

Le nuove regole per la presentazione della dichiarazione integrativa a favore trovano spazio nel modello Redditi 2017.

La lettura integrale dell'articolo è riservata agli abbonati del Quotidiano Ipsoa, per maggiori informazioni clicca qui.