IVA versata per eccesso: diritto alla detrazione anche per il passato?

 - 

Consulenza tributaria e tax compliance

La detrazione dell’IVA addebitata per eccesso è ammessa anche prima del 2018? È questa una delle questioni di maggiore interesse che riguardano la nuova disposizione introdotta dalla legge di Bilancio 2018. La norma non solo riscrive il regime sanzionatorio previsto a carico del cessionario/committente in caso di applicazione dell’IVA in misura superiore a quella effettiva, ma - “forse” - ammette ex novo la possibilità di detrarre l’imposta. E se così non fosse? Tale diritto poteva essere riconosciuto anche in passato? In un’ottica di semplificazione, in assenza di comportamenti fraudolenti e di possibili perdite di gettito, sarebbe quanto mai opportuno che il diritto alla detrazione fosse applicabile anche per il passato. 

La lettura integrale dell'articolo è riservata agli abbonati del Quotidiano Ipsoa, per maggiori informazioni clicca qui.

detrazione IVA