L’Iva resta differenziata per evitare confusione al fisco

 - 

Consulenza tributaria e tax compliance

Corte di Giustizia boccia ancora una volta l'applicazione dell'aliquota Iva ridotta alle cessioni di e-book. Nella sentenza relativa alla causa C-392/15, depositata il 7 marzo 2017, esaminando il caso proposto dalla Corte costituzionale polacca, i giudici unionali ribadiscono che è legittimo applicare l'Iva ridotta alle cessioni di libri e giornali cartacei e quella ordinaria alle cessioni di libri in formato ebook, consultabili in streaming o con download.


L'articolo è stato pubblicato su IlSole24Ore.

ebook