Pace fiscale: a chi conviene la definizione delle liti pendenti

18/10/2018 -  Roberta De Pirro

Servizi di controllo societario

Dalla nuova edizione della definizione agevolata delle liti fiscali pendenti si attende un incremento delle entrate erariali di circa 500 milioni di euro. È il dato che emerge dalla relazione tecnica al decreto fiscale 2019. La rottamazione delle controversie sarà possibile col versamento del solo valore della lite, in caso di soccombenza da parte del contribuente, e della metà o 1/5 del valore della controversia, in caso di soccombenza dell’Agenzia delle Entrate, rispettivamente in primo e secondo grado. Da tali somme possono essere stornate quelle già versate in pendenza di giudizio, ma non possono essere restituite quelle versate in eccedenza. Quale &egra...

Categorie di azioni e diritto di nomina di amministratori e sindaci: la massima milanese

05/06/2015 -  Cristina Cengia

Servizi di controllo societario

È legittima la clausola statutaria che attribuisce a una o più categorie di azioni, quale "diritto diverso" ai sensi dell'art. 2348 c.c., il diritto di nominare uno o più componenti del consiglio di amministrazione e del collegio sindacale, o del consiglio di sorveglianza nel sistema dualistico. Il numero degli amministratori, dei sindaci o membri del consiglio di sorveglianza nominabili da ciascuna categoria non deve necessariamente essere proporzionale al numero delle azioni della categoria medesima, né al numero dei voti ad esse spettanti, bensì può coincidere anche con la maggioranza o con la totalità dei componenti dell'organo. Resta ferm...


Newsletter

 
Generale e alert

 
Newsletter

Note legali

Morri Rossetti e Associati – Studio Legale e Tributario

Sede legale in Piazza Duse n. 2, Milano, 20122.

C.F. e P. IVA n. 04110250968.

Copyright

Morri Rossetti e Associati – Studio Legale e Tributario opera come associazione professionale sottoposta alla legge italiana.

I contenuti e le informazioni del presente sito sono pubblicati a scopo esclusivamente informativo e divulgativo; si precisa inoltre che gli stessi:

  • non costituiscono un parere legale o altro tipo di consulenza professionale;
  • non sono volti a fini commerciali o all’instaurazione di relazioni con i clienti.

Si declina ogni responsabilità in merito ad azioni o omissioni derivanti dall’utilizzo improprio e all’abuso delle informazioni e degli articoli contenuti nel presente sito.

I contenuti pubblicati nel presente sito sono protetti da diritto di autore, in base alle disposizioni nazionali e delle convenzioni internazionali, e sono di titolarità esclusiva di Morri Rossetti e Associati.

Ogni comunicazione e diffusione al pubblico e ogni riproduzione parziale o integrale, se non effettuata a scopo meramente personale, dei contenuti presenti nel sito richiede la preventiva autorizzazione di Morri Rossetti e Associati.

Accetti termini e codizioni