Stop alla sentenza della Ctr con elementi dubbi

 - 

Consulenza tributaria e tax compliance

È illegittima la sentenza della Ctr se alla base della stessa sono ravvisati alcuni elementi non immuni da critica. Ha così concluso la sentenza 20793/2016 della Cassazione accogliendo, solo in parte, il ricorso proposto dall’amministrazione finanziaria e a una Spa contro la decisione assunta dai giudici di secondo grado. La questione posta all’attenzione della Corte riguardava la rettifica del reddito d’impresa di una Spa, alla quale veniva imputato di aver conseguito indebiti risparmi d’imposta.

La lettura dell'intero articolo è riservata agli Abbonati del Quotidiano del Fisco, per ulteriori informazioni clicca qui.