Gruppo IVA ai blocchi di partenza, con limiti

 - 

Consulenza tributaria e tax compliance

Dal 2018 entra in scena il nuovo soggetto passivo “gruppo IVA”. Introdotto dalla legge di Bilancio 2017 e in parte modificato dalla legge di Bilancio 2018, il gruppo IVA si qualifica anche nel contesto normativo nazionale come la scelta - esercitata da più soggetti passivi stabiliti nel territorio dello Stato esercenti attività d’impresa, arte o professione, giuridicamente indipendenti, ma strettamente vincolati fra loro da rapporti finanziari, economici ed organizzativi - di diventare un unicum ai fini dell’applicazione dell’IVA.

La lettura integrale dell'articolo è riservata agli abbonati del Quotidiano Ipsoa, per maggiori informazioni clicca qui.