Collegato fiscale: rottamazione bis per tutti

 - 

Tax advisory and tax compliance

Sono ammessi alla nuova definizione agevolata dei ruoli affidati all’agente della riscossione tra il 2000 e il 31 dicembre 2016 anche i contribuenti che non hanno aderito alla prima edizione della definizione agevolata prevista dal D.L. n. 193/2016. Buone notizie anche per i contribuenti che, pur avendo aderito alla prima edizione della rottamazione, non hanno provveduto al pagamento delle rate di luglio e di settembre: potranno provvedere a regolarizzare la propria posizione debitoria entro il prossimo 7 dicembre, pagando entro tale data anche la terza rata in scadenza il 30 novembre.

La lettura integrale dell'articolo è riservata agli abbonati del Quotidiano Ipsoa, per maggiori informazioni clicca qui.

Rottamazione