Nuovo regime di tassazione dei redditi di capitale: attenzione alle riserve

 - 

Consulenza tributaria e tax compliance

Nel modello di dichiarazione Redditi SC 2018 è importante indicare le riserve di utili formatisi nei diversi periodi d’imposta, in quando gli stessi scontano, in caso di distribuzione, tassazioni differenti, a seconda del periodo in cui si sono formati. Infatti, le riserve formate con utili prodotti dal 2008 al 2016, sono tassate in capo ai soci qualificati nel limite del 49,72%, quelle formate con utili prodotti sino al 2007 sono tassate nel limite del 40%. Tale indicazione risulta ancora più importate a seguito della modifica alla tassazione dei redditi di capitale prevista dalla legge di Bilancio 2018, secondo cui gli utili percepiti dal 1° gennaio 2018, indipendentemente dal fatto che derivino da partecipazioni qualificate o meno, scontano il prelievo secco alla fonte, con applicazione della ritenuta del 26%.

La lettura integrale dell'articolo è riservata agli abbonati del Quotidiano Ipsoa, per maggiori informazioni clicca qui.