Liquidazioni IVA: come compilare il modello di comunicazione trimestrale

 - 

Consulenza tributaria e tax compliance

Nel totale delle operazioni attive da indicare nel modello di comunicazione delle liquidazioni IVA effettuate devono essere riportate, al netto d’imposta, tutte le operazioni effettuate nel periodo di riferimento (mese o trimestre), comprese quelle ad esigibilità differita, rilevanti ai fini IVA. Vanno quindi riportate le operazioni imponibili, quelle non imponibili e quelle esenti annotate nel registro delle fatture attive o in quello dei corrispettivi o comunque soggette a registrazione. In vista della scadenza per il primo invio della comunicazione è utile riepilogare le modalità di compilazione del quadro VP del modello approvato dell’Agenzia delle Entrate.


La lettura integrale dell'articolo è riservata agli abbonati del Quotidiano Ipsoa, per maggiori informazioni clicca 
qui.