Ritenute operate nell'anno successivo, doppia opzione per lo scomputo

 - 

Consulenza tributaria e tax compliance

Più scelta nello scomputo delle ritenute. Secondo quanto previsto dall’emendamento approvato dalla Camera in sede di conversione del Dl 193/2016 (ora all’esame del Senato) , le ritenute operate nell’anno successivo a quello di competenza dei redditi, ma prima della presentazione della dichiarazione, possono essere scomputate dall’imposta relativa al periodo di competenza dei redditi oppure dall’imposta dovuta per il periodo d’imposta nel quale sono state operate.

La lettura integrale dell'articolo è riservata agli abbonati del Quotidianodelfisco.