Spesometro e liquidazioni IVA: la chiusura dei conti in dichiarazione

 - 

Consulenza tributaria e tax compliance

Comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute e invio dei dati delle liquidazioni periodiche effettuate con strascichi in dichiarazione. In un gioco di rinvio delle scadenze per la trasmissione dei dati all’Agenzia delle Entrate, il tutto dovrebbe finalmente trovare fine entro il 30 aprile 2018, termine ultimo per l’invio della dichiarazione annuale IVA relativa all’anno 2017. Infatti, l’incrocio dei dati effettuato dall’Agenzia delle Entrate tra spesometro e liquidazioni IVA potrebbe chiudere i conti IVA in sede di presentazione della dichiarazione annuale.

La lettura integrale dell'articolo è riservata agli abbonati del Quotidiano Ipsoa, per maggiori informazioni clicca qui.