Senza garanzia anche i rimborsi IVA in corso di esecuzione al 3 dicembre 2016

24/04/2017 -  Roberta De Pirro

Consulenza tributaria e tax compliance

L’innalzamento da 15.000 a 30.000 euro della soglia per ottenere il rimborso IVA senza la necessità di presentare la garanzia esplica i suoi effetti anche con riferimento ai rimborsi in corso di esecuzione al 3 dicembre 2016. Non solo non occorre presentare la garanzia: non è necessario nemmeno integrare la dichiarazione IVA con il visto di conformità, ovvero presentare la dichiarazione sostituiva di atto di notorietà per beneficiare dell’esonero della garanzia. Lo ha chiarito dall’Agenzia delle Entrate nella circolare n. 8/E del 2017, confermando quanto già precisato in passato nella circolare n. 32/E del 2014. Nella circolare n. 8/E de...

Decreto fiscale: rimborsi IVA senza garanzia fino a 30.000 euro

06/12/2016 -  Roberta De Pirro

Consulenza tributaria e tax compliance

Rimborsi IVA senza visto di conformità e garanzia per eccedenze di credito non superiori a 30.000 euro. Lo prevede il decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2017, convertito in legge n. 225/2016. La norma, in base ai chiarimenti resi dall’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 32/E del 2014, trova applicazione anche con riferimento alle richieste di rimborso pendenti alla data di entrata in vigore della legge. Tale modifica non interessa, però, la compensazione nel modello F24 del credito IVA. Al contribuente la scelta se sia più conveniente utilizzare i crediti IVA in compensazione o richiederli a rimborso. É quanto dispone l’art. 7-qua...

Esecuzione dei rimborsi IVA alla luce delle novità previste dalla delega fiscale

03/11/2016 -  Roberta De Pirro

Consulenza tributaria e tax compliance

L’Agenzia delle entrate, con la circolare n. 33/E/2016, ha evidenziato gli effetti sull’esecuzione dei rimborsi IVA delle novità introdotte dal D.Lgs. n. 156/2015 in materia di sanzioni e dal D.Lgs. n. 158/2015 relativamente alla disciplina sugli interpelli. Nello specifico, l’Agenzia ha focalizzato la sua attenzione sulle richieste di rimborso IVA presentate dalle società non operative e/o in perdita sistematica; sulla sospensione dei rimborsi ai sensi dell’art. 23 del D.Lgs. n. 472/1997; sulle richieste di rimborso IVA senza la prestazione di garanzia in presenza di avvisi di accertamento e rettifica ed infine sulle sanzioni previste per l’omessa...

Rimborsi IVA pro-quota ai soci di societa` cessata

03/11/2016 -  Roberta De Pirro

Consulenza tributaria e tax compliance

Nel caso di societa` cessata, il rimborso del credito IVA spetta agli ex soci pro-quota. Ha cosı` concluso la Commissione tributaria regionale della Lombardia, nella sentenza n. 3766, depositata il 24 giugno 2016. La fattispecie oggetto d’indagine nasceva dall’impugnazione del diniego del rimborso del credito IVA relativo all’anno 2004 agli ex soci di una societa` cessata. La lettura dell'intero articolo è riservata agli Abbonati della rivista ll fisco.


Newsletter

 
Generale e alert

 
Newsletter

Note legali

Morri Rossetti e Associati – Studio Legale e Tributario

Sede legale in Piazza Duse n. 2, Milano, 20122.

C.F. e P. IVA n. 04110250968.

Copyright

Morri Rossetti e Associati – Studio Legale e Tributario opera come associazione professionale sottoposta alla legge italiana.

I contenuti e le informazioni del presente sito sono pubblicati a scopo esclusivamente informativo e divulgativo; si precisa inoltre che gli stessi:

  • non costituiscono un parere legale o altro tipo di consulenza professionale;
  • non sono volti a fini commerciali o all’instaurazione di relazioni con i clienti.

Si declina ogni responsabilità in merito ad azioni o omissioni derivanti dall’utilizzo improprio e all’abuso delle informazioni e degli articoli contenuti nel presente sito.

I contenuti pubblicati nel presente sito sono protetti da diritto di autore, in base alle disposizioni nazionali e delle convenzioni internazionali, e sono di titolarità esclusiva di Morri Rossetti e Associati.

Ogni comunicazione e diffusione al pubblico e ogni riproduzione parziale o integrale, se non effettuata a scopo meramente personale, dei contenuti presenti nel sito richiede la preventiva autorizzazione di Morri Rossetti e Associati.

Accetti termini e codizioni