Transazione fiscale e IVA: possono applicarsi le conclusioni del concordato preventivo?

 - 

Consulenza tributaria e tax compliance

Il credito IVA per poter essere soggetto a falcidia nell'ipotesi in cui il debitore ricorra al concordato preventivo nella forma della transazione fiscale, deve essere inserito in un'apposita classe di crediti privilegiati IVA che resti al di fuori della transazione stessa.

La lettura integrale dell'articolo è riservata agli abbonati di Iltributario.

IVA | falcidia