Transfer pricing e valutazioni d'azienda

Offriamo assistenza ai nostri clienti nelle valutazioni d’azienda e di assets specifici per diverse finalità, mettendo a disposizione un track record consolidato, avendo maturato numerose esperienze con importanti gruppi societari italiani ed esteri, anche quotati.

Affianchiamo inoltre gruppi multinazionali nel rivedere, documentare e difendere le procedure riguardanti i prezzi di trasferimento, fornendo assistenza dall'analisi preliminare e funzionale alla selezione del metodo di determinazione degli stessi.

Il team opera anche in incarichi di respiro internazionale, facendo leva su un network di professionisti specializzati, e fornisce il proprio supporto nell’ambito di deals complessi.

Valutazioni d’azienda 

Vantiamo una consolidata esperienza in valutazioni d’azienda e di intangibles in svariati settori. Il team del Dipartimento, costituito da risorse dedicate, fornisce una consulenza ad ampio raggio nelle fasi di identificazione dei driver di valore e dei parametri chiave, applicando metodologie valutative e tecniche simulative avanzate di scenario analysis applicate – tra l’altro – ai mercati regolamentati e all’analisi economica di settore (economic consulting).

La valutazione d’azienda è un’attività che implica conoscenze non solo contabili, ma anche industriali, finanziarie, di mercato, fiscali e giuridiche. In tale contesto, effettuiamo, tra le altre: 

  • Valutazioni ex legge (nell’ambito di operazioni di conferimento d’azienda, trasformazione societaria, rivalutazione fiscale delle partecipazioni societarie, procedure esecutive, etc.);
  • Valutazioni di Asset Intangibili (tra cui marchi, licenze, IP, software e brevetti);
  • Valutazioni di Business (tra cui gruppi, aziende singole e rami d’azienda) a supporto di operazioni straordinarie;  
  • Fairness opinions; 
  • Valutazioni volontarie nell’ambito della redazione dei bilanci, o di operazioni di compravendita di azioni o quote societarie, sia nazionali, sia estere; 
  • Valutazioni per reporting, tra cui Purchase Price Allocation e Impairment test (IAS 36).
  • Rivalutazioni civilistiche e/o fiscali del valore dei beni immateriali.

Elaboriamo anche valutazioni dei rischi ai fini della predisposizione dei bilanci societari.

Transfer Pricing

La crescente rilevanza del transfer pricing è la naturale evoluzione della globalizzazione, della presenza diretta sui mercati più importanti da parte dei gruppi multinazionali, e del conseguente aumento delle operazioni transnazionali, che hanno determinato una forte attenzione alla materia da parte delle organizzazioni internazionali, dei legislatori e delle amministrazioni finanziarie.

Assistiamo la clientela in tutte le fasi del processo di determinazione dei prezzi di trasferimento e nella predisposizione della relativa documentazione, quali:

  • Analisi del modello di business adottato e review delle politiche di transfer pricing esistenti;
  • Assessment della struttura di gruppo e riorganizzazione dei modelli di business e supply chain;
  • Elaborazione e sviluppo della transfer pricing policy e predisposizione della relativa documentazione (“master file” e “country file”) in base alle normative vigenti, recentemente aggiornate con il provvedimento 0360494 del 23 novembre 2020;
  • Analisi e redazione della contrattualistica infragruppo;
  • Gestione delle procedure di Ruling di standard internazionale;
  • Assistenza su questioni inerenti problematiche di stabile organizzazione; 
  • Assistenza e supporto nella stipula di accordi unilaterali e multilaterali (APA) con l’Amministrazione finanziaria oltreché nel corso di procedure amichevoli (MAP) per la risoluzione delle controversie internazionali in materia di prezzi di trasferimento;
  • Assistenza e difesa nella fase di accertamento e contenzioso tributario.

Contatti

Osservatori

FISCALITA
L’Osservatorio di Fiscalità Internazionale si propone di informare il lettore sulle novità normative, giurisprudenziali e di prassi del diritto tributario internazionale e dell’Unione europea.